.
Annunci online

PartitoDemocraticoNarniSud S.Vito, Guadamello, Gualdo, Vigne, Schifanoia, Borgaria, Itieli e Taizzano
11 aprile 2017

prova

kkkkk
condividi:
permalink inviato da pdnarnisud | commenti 0 | Versione per la stampa stampa
novembre       
in evidenza

29 dicembre 2010 La fine dell'anno La fine dell'anno è arrivata. Il primo decennio del  XXI secolo si è concluso. Ho riascoltato i discorsi di fine anno dei nostri Presidenti della Repubblica. Qualcuno leggeva altri andavano a memoria. Gli argomenti? Disoccupazione, emigrazione, terrorismo, studenti, assassini comuni e politici.  la costanza di tali elementi  mi è ... (continua) Leggi tutto

chi sono
pdnarnisud
I libri per chiarelettere

I nuovi mostri
Oliviero Beha





Scheda libro
Acquista online

Italiopoli
Oliviero Beha





Scheda libro
Acquista online

prossimi appuntamenti
Tutti gli appuntamenti
archivio



Blog letto 1 volte
bacheca

 


Pd Circolo Narni Sud

Crea il tuo badge


TESSERAMENTO 2014

La tessera non è solo una schedina di plastica colorata, l'adesione al PD è: un simbolo inequivocabile di appartenenza, condivisione di un progetto, un modo per contribuire ancor più concretamente alla sua crescita, alla sua organizzazione e al suo sostentamento.

 

 E' possibile ritirare la tessera del partito contattando direttamente il coordinatore del circolo o uno dei suoi componenti.
La tessera è valida per tutto il 2014 versando un contributo min. di 15 €
TI ASPETTIAMO


ANTIMAFIA

 

" La mafia non è affatto invincibile. E' un fatto umano, e come tutti i fatti umani ha avuto un inizio e avrà anche una fine. Piuttosto bisogna rendersi conto che è un fenomeno terribilmente serio, molto grave, e che si può vincere non pretendendo l'eroismo dai nervi cittadini, ma impegnando in questa battaglia tutte le forze migliori delle istituzioni.." Giovanni Falcone


LIBERTA'

Credo che la libertà sia uno dei beni che gli uomini dovrebbero apprezzare di più. La libertà è come la poesia: non deve avere aggettivi, è libertà." "Alla fine il reato più grave diventa quello di chi racconta certe cose, anzichè chi le fa. La colpa non è dello specchio, ma di chi ci sta davanti." Enzo Biagi